Webinar GRATUITO – La bioimpedenziometria negli atleti: gestione della nutrizione e dei programmi di allenamento

1 Giu, 2021

Contatta Strumedical per qualsiasi richiesta. Saremo felici di poterti aiutare

La maggior parte degli sport impone il raggiungimento di un rapporto ideale tra i compartimenti corporei e il mantenimento del medesimo nelle distinte fasi di allenamento, gara e recupero. A tale scopo è fondamentale mettere a punto dei piani personalizzati di allenamento, tramite il controllo dello stato di idratazione e della crescita della massa muscolare e questo è reso possibile solo conoscendo la composizione corporea dell’atleta e misurando in che modo il suo corpo risponde agli allenamenti.

Attraverso l’esame bioimpedenziometrico, si può conoscere la composizione corporea dello sportivo ed agire per  migliorare le sue condizioni generali e le performance atletiche. Si riesce in tal modo a calibrare l’allenamento e l’alimentazione per portare l’atleta in condizioni ideali.

RELATORE: Dr. Pierpaolo Pavan

Specialista in Medicina dello Sport, Igiene e Medicina Preventiva, Scienza dell’Alimentazione Indirizzo di Nutrizione Clinica

Direttore SC Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Azienda ULSS8 Berica

Professore a Contratto dell’università di Padova e di Verona

Ti potrebbe interessare anche …

Primary Site con Confindustria Dispositivi Medici

Primary Site con Confindustria Dispositivi Medici

Al via la prima edizione del progetto “Primary Site – dove cresce l’innovazione di PMI e start-up” e Strumedical è una delle 10 aziende scelte.
Corri al link per vedere l’intervista del nostro CEO!

In Italia la misura ABI è rimborsabile

In Italia la misura ABI è rimborsabile

Purtroppo, l’ABI non è una delle misurazioni di routine poiché la sua misurazione tradizionale con l’ecografia Doppler è lunga e complessa.
Da Gennaio 2024 anche questa misura diventa rimborsabile! Ascoltiamo Gabriele Borsoi Country Manager Mesi Italia.

Obesity Day – Screening per la salute corporea

Obesity Day – Screening per la salute corporea

Si è svolta la giornata ‘Obesity Day’, tenutasi presso l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” Chieti – Pescara nell’ U.O. di Medicina e Cardiologia dello Sport (Responsabile Prof. Patrizio Ripari), per dare la possibilità alla popolazione di seguire un percorso mirato allo #screening dello stato salutare nutrizionale.
Abbiamo partecipato in prima linea con il #densitometro #osseo ad ultrasuoni, per controllo della mineralizzazione ossea, e la stazione #bioimpedenziometrica per il controllo della composizione corporea.

Scrivici su Whatsapp