Strumedical ha partecipato al webinar “Measuring vascular stiffness in aging mice using high resolution vascular ultrasound”, Dicembre 2020, organizzato da Fujifilm Visualsonics.

29 Dic, 2020

Contatta Strumedical per qualsiasi richiesta. Saremo felici di poterti aiutare

Il Vevo MD è stato progettato specificamente per applicazioni vascolari, infatti l’altissima frequenza consente la visualizzazione dettagliata della più piccola parte anatomica vascolare (esempio di alcune applicazioni: arterie e vene in pazienti pediatrici e neonatali, misurazione dello spessore di Intima-Media (IMT) per la ricerca e la valutazione della salute cardiovascolare, valutazione della morfologia della parete venosa, valutazione dei vasi periferici nel diabete e in altre condizioni circolatorie, visualizzazione dei modelli di flusso in vasi aterosclerotici o anormali).

Webinar LIVE presentato da Kirsty Foote, PhD, Post-Doctoral Research Associate presso l’Addenbrooke’s Centre for Clinical Investigation, Addenbrooke’s Hospital, University of Cambridge, Cambridge, UK il 16 dicembre 2020.

Nel webinar vengono trattati i seguenti argomenti:

  • Valutazione dei cambiamenti vascolari nei topi che invecchiano.
  • Metodologia per la misurazione dei cambiamenti vascolari mediante ultrasuoni (dimensioni dei vasi, tracciamento delle macchie e PPV).
  • Rilevamento di cambiamenti nei modelli genetici vascolari specifici.
  • Caratterizzazione dettagliata della funzione vascolare, applicabile ad una serie di studi vascolari.

Ti potrebbe interessare anche …

MESI mTABLET System

MESI mTABLET System

 Un nuovo strumento introdotto nel Catalogo 2022 di Strumedical!   “Mesi mTablet” un nuovo prodotto innovativo, progettato sviluppato e prodotto interamente in Europa, con certificato CE e FDA. Il sistema è costituito da una piattaforma modulare per la misura...

Monica Minardi, il nuovo presidente di MSF Italia

Monica Minardi, il nuovo presidente di MSF Italia

‘”Accolgo con emozione questo ruolo, conoscendo di persona il lavoro svolto da MSF Italia dal 2000, prima come operatrice umanitaria poi come socia e negli ultimi 2 anni come membro del consiglio direttivo.” Cit. Monica Minardi.

Scrivici su Whatsapp